flyphoto.it logo

B come Book - Le regole del caso di Willy Ronis

Buongiorno a tutti e Buon lunedì, come sempre con un liBro!
Da circa 20 giorni ho iniziato il mio corso "Indagine su un fotografo al di sopra di ogni sospetto" e sono quindi entrato in modalità teacher-on.
Ho pensato allora ad un liBro che potesse servire ai ragazzi per approfondire meglio alcune cose e che fosse lontano dai consigli dei forum #occhiodelfotografomichealfreeman.
Per questo oggi voglio parlarvi de" Le regole del Caso" del grande Willy Ronis, fotografo che assieme a HCB e Doisneau è all'origine del movimento dei fotografi umanisti francesi del secondo dopoguerra, celeBri per aver fotografato la vita quotidiana e reale , la strada, i quartieri, la gente.
Cogliendo l'attimo decisivo il più delle volte.
Il volume presenta 120 immagini raccolte dallo stesso autore nel suo lungo percorso fotografico che ci permettono di capire cosa passa per la testa del fotografo quando scatta, quali sono i meccanismi alla Base delle scelte che egli si trova a fare sia in fase di "creazione" sia nella selezione successiva dei provini.
Ogni scatto è infatti analizzato in profondità dall'autore che ci fa conoscere il suo punto di vista e ci rende partecipi delle sue scelte.
Le scelte, si.
Perchè ogni scatto è un insieme di queste, tutte straordinariamente soggettive.
Parlandocene in prima persona e raccontando anche diversi aneddoti legati ad ogni singola foto Ronis ci illustra il percorso che porta all’immagine riuscita ed equiliBrata regalandoci una lezione di fotografia incrediBile e individuando in 5 parole chiave- Pazienza, Riflessione, Caso, Forma e Tempo- le "regole" per ottenere un scatto che funziona.
Non solo composizione fine a se stessa perciò ma molto di più.
Un liBro scorrevolissimo e piacevole da leggere, consigliatissimo a tutti coloro che vogliono godersi delle Buone lezioni di fotografia.
Peccato solo per il piccolo formato che non rende giustizia alle immagini.
Potete acquistare ad un Buon prezzo il liBro presso La LiBreria Grande sia online che, se potete, fisicamente.

Questa settimana vi consiglio poi un interessante workshop di Ulilearn con Piero Percoco in cui parlerà dell'utilizzo consapevole dello smartphone per creare un proprio linguaggio; un percorso che va dalla fase di scatto a quella di sviluppo fino all'utilizzo di Instagram come output di divulgazione.
A lunedì prossimo, come sempre con un liBro!

IMG_3373_jpg.jpgIMG_3372_jpg.jpgIMG_3371_jpg.jpgIMG_3370_jpg.jpgIMG_3367_jpg.jpg

search
pages
Link
https://www.flyphoto.it/b_log-d

Share link on
CLOSE
loading