flyphoto.it logo

B come Book- Early Color di Saul Leiter

saul.jpg

Buongiorno a tutti e Buon lunedì...come sempre con un liBro!
Oggi parliamo di un autore rimasto per quarant’anni quasi un perfetto sconosciuto ovvero Saul Leiter e del suo liBro capolavoro Early color.
Infatti anche se nel 1953 alcune fotografie a colori di quest’autore vennero esposte al museo di arte moderna MoMa di New York, ai più rimasero per quarant’anni sconosciute, a testimonianza che non sempre il linguaggio di un autore viene compreso subito.
Il liBro offre l’opportunità di vedere e conoscere uno dei maestri nella gestione del colore, che tra i primi scelse questa "forma estetica" per le sue fotografie.
Leiter si trasferì in America nel 1946 a New York con l’intento di diventare un pittore ma Ben presto riconoBBe il potenziale creativo della fotografia.
La macchina fotografica diventò perciò il suo pennello e un occhio onnipresente nella vita della metropoli americana.
La manipolazione e la gestione del colore diventano epici per i tempi ,con un linguaggio visivo amBiguo e immagini sottili e pittoriche che estendono i confini della fotografia fino a quelli della pittura appunto.
Molte di queste immagini sono state scattate con pellicole scadute e raccontano di una New York che non esiste più forse,sofisticata e a volte addirittura lenta e morBida; per la loro Bellezza e profondità le fotografie ci fanno capire ancora una volta, se occorre, che i tecnicismi e le faccende da smanettoni di dati exif passano in secondo piano SEMPRE se hai qualcosa da raccontare.
Vi linko per l'acquisto!
Buona lettura!

B come Book- Robert Capa, La collezione completa

06-08-2018 09:33

tags: bcomebook, libri fotografici, robertcapa, fotografia,

url: permalink

Buongiorno e Buon lunedì a tutti!
Oggi la puntata di B come Book è dedicata al grande Robert Capa , uno dei più grandi fotografi del XX secolo , membro fondatore dell’agenzia fotografica Magnum e forse il più famoso fotoreporter di guerra di sempre.
In soli 22 anni di carriera dal 1932 al 1954 Capa ha realizzato circa 70.000 negativi, incredibile testimonianza di un’epoca di straordinaria importanza storica e caratterizzata da alcuni degli eventi più drammatici e sanguinosi della storia.
In questo testo,"Robert Capa-La collezione completa" ed.Phaidon , sono contenute ben 937 fotografie in ordine cronologico accompagnate da commenti e didascalie informative a cura del fratello Cornell Capa e del biografo Richard Whelan che insieme hanno scrupolosamente esaminato centinaia di provini.
L’opera che ne viene fuori rappresenta una panoramica completa ed approfondita dei capolavori di Capa: dalla Spagna della guerra civile ,allo sbarco alleato in Sicilia e Omaha Beach ,al secondo dopoguerra con servizi dedicati ad artisti come Picasso o stelle del cinema ,fino all’ultimo conflitto in Indocina realizzato pochi attimi prima di morire.
Un libro che non può mancare per chi ama la fotografia e che in copertina presenta la famosissima foto dello sbarco in Normandia degli alleati.
Foto che per gli smanettoni/frequentatori dei gruppi fotografici facebook oggi sarebbe da cestinare perchè fuori fuoco.
Ma il cui racconto va molto al di la della sua nitidezza.
Vi linko come sempre per l'acquisto!
Buona lettura e buona settimana!

IMG_0713.jpg

Laura & Emanuele Preview!

Raramente mi emoziono così ad un matrimonio..ma..che volete...così è andata!
Un giorno meraviglioso, un caldo tropicale e tanti amici veri e sinceri.
Con tre testimoni d'eccezione.
Auguri raga!!!

_FLY5914.jpg_FLY3928.jpg_FLY4233.jpg_FLY5235_Modifica.jpg_FLY5151.jpg_FLY5180.jpg_FLY4207.jpg_FLY4097.jpg_FLY4030.jpg_FLY5200.jpg_FLY5203.jpg_FLY5205.jpg_FLY4119.jpg_FLY5241.jpg_FLY4283.jpg_FLY4294.jpg_FLY4328_Modifica.jpg_FLY4374.jpg_FLY4349.jpg_FLY4376.jpg_FLY4391.jpg_FLY4307.jpg_FLY4382.jpg_FLY4455.jpg_FLY4517.jpg_FLY4530.jpg_FLY5328.jpg_FLY4556.jpg_FLY5426.jpg_FLY5485.jpg_FLY5522.jpg_FLY4642.jpg_FLY4653.jpg_FLY4659.jpg_FLY4694.jpg_FLY5622.jpg_FLY4705.jpg_FLY5662_Modifica.jpg_FLY4766.jpg_FLY4781.jpg_FLY5697.jpg_FLY4756.jpg_FLY5678.jpg_FLY5725.jpg_FLY5782.jpg_FLY5813.jpg_FLY5892.jpg_FLY5790.jpg_FLY5833_Modifica.jpg_FLY5896.jpg_FLY5841.jpg_FLY5856_Modifica.jpg_FLY5888.jpg_FLY5908.jpg_FLY4832.jpg_FLY4846.jpg_FLY5999.jpg_FLY6242.jpg_FLY6132.jpg_FLY6137.jpg_FLY6353.jpg_FLY6301.jpg_FLY6401.jpg_FLY6441.jpg_FLY6462.jpg_FLY5018.jpg

B come Book- Modern Color di Fred Herzog

09-07-2018 09:51

tags: libri, blog, book,

url: permalink

61LhSCw4OTL._SY498_BO1_204_203_200_.jpg

Buongiorno a tutti e come sempre...Buon lunedì di libri!
Prendendo spunto da un post del mio amico fotografo Fabio "Bonny" Bonanno vorrei parlarvi oggi di un libro tanto stupendo quanto fondamentale per coloro che amano la fotografia a colori: Modern Color di Fred Herzog.
L'opera dell'autore è stata per anni considerata di seconda fascia ma, come spesso succede, col tempo egli ha avuto i giusti meriti di un lavoro importante e avveniristico.
Negli anni 50/60 scattare a colori non era infatti cosa da"autore" ..se non scattavi in bianconero non eri nessuno!
Perciò emergere era ancora più difficile, specie per uno come l'autore che viveva di fotografia si, ma facendo fotografia medica.
Le fotografie presenti nel libro sono state scattate negli anni 50-60 a Vancouver con la pellicola Kodachrome e ritraggono la quotidianità della tranquilla città canadese, i suoi colori , le sue abitudini, i suoi ritmi.
Negli ultimi anni la tecnologia è riuscita a restituire agli scatti dell'autore la vivacità dei colori originali e da ciò nasce questa meravigliosa opera " Modern Color".
Un volume con 230 immagini di cui alcune inedite , con alcuni testi di autori conosciuti e soprattutto con dei colori incredibili!
La sensazione che ho quando guardo queste immagini è di tempo sospeso.
Siamo legati inconsciamente al fatto che le immagini del passato debbano essere "scolorite" o in bianconero..e quando osserviamo queste mi sembra invece che il tempo si sia fermato e che alla fine il mondo per quanto possa essere cambiato ha sempre gli stessi colori,da sempre.
B-uona lettura raga!!
Vi linko come sempre se volete acquistare il libro!

B come Book- Nothing personal di Richard Avedon e James Baldwin

02-07-2018 08:37

tags: libri, book, avedon, bcomebook,

url: permalink

Buongiorno e Buon lunedì a tutti!
Chi ama i ritratti non può non conoscere l'autore di cui parleremo oggi...perchè se non lo conosce le cose sono due: o corre a studiare o smette di fare ritratti!:)
Richard Avedon (1923-2004) è stato infatti un fotografo ritrattista americano tra i più importanti, il cui lavoro ha cambiato per sempre certi approcci alla fotografia stessa.
Avedon iniziò a scattare sotto servizio militare durante le autopsie ma ben presto passò ad argomenti molto più...vivi!
Infatti "nel 1944 si unì al gruppo della rivista di moda Harper's Bazaar, nel quale restò per dodici anni cambiando il concetto di foto nella moda, collocando le modelle, solitamente irrigidite nella posa, per strada o in locali notturni. In seguito lavorò per Vogue, Life, Mademoiselle, Gianni Versace, Jil Sander, Hugo Boss, Calvin Klein, Christian Dior e Clairol, specializzandosi nei ritratti."
Celebri sono i suoi scatti in bianconero, molto spesso su fondo bianco.
Il libro di cui parlo oggi è però non composto da ritratti di modelle ma è esso stesso un ritratto.... degli Stati Uniti!
I protagonisti delle immagini, tutte rigorosamente in bianconero,sono artisti di strada, sposi, attivisti per i diritti civili, intellettuali, politici, imprenditori..insomma...americani.
Tutti insieme nel libro e molto spesso accostati l'uno all'altro per far emergere quelle contraddizioni di cui il paese a stelle e strisce è stracolmo..portandole all'eccesso.
Un libro ristampato recentemente dalla Avedon Foundation e che oltre ad essere interessante nel contenuto ( il libro è infatti impreziosito dal saggista James Baldwin che ci lascia delle perle assolute ) lo è anche nella forma, custodito in un cofanetto bianco e con un layout minimal che ne valorizza ogni aspetto.
Un testo da collezione..consigliatissimo a tutti coloro che amano il ritratto ..ma non solo!
Come sempre vi linko dove acquistare!

418A_viWn_L._SX379_BO1_204_203_200_.jpg

Michela & Giuseppe Preview

Due fantastici ragazzi che sono diventati due amici, un testimone ...particolare frutto del loro amore, una giornata soleggiata e un posto incantevole!
Cosa chiedere di più????
Buona vita ragazzi!

_FLY0283.jpg_FLY9606.jpg_FLY6663.jpg_FLY7004.jpg_FLY9298.jpg_FLY6740.jpg_FLY9425.jpg_FLY9296.jpg_FLY9597.jpgDSCF4934.jpg_FLY9514.jpg_FLY9355.jpg_FLY9625.jpg_FLY7076.jpg_FLY6849.jpg_FLY9601.jpg_FLY7106.jpg_FLY6769.jpg_FLY9394.jpg_FLY7126.jpg_FLY7191.jpg_FLY7211.jpg_FLY7148.jpg_FLY7265.jpg_FLY7336.jpg_FLY7367.jpg_FLY9848.jpg_FLY7564.jpg_FLY7524.jpg_FLY7493.jpg_FLY7673.jpg_FLY7656.jpg_FLY7732.jpg_FLY7699.jpg_FLY9805.jpg_FLY7763.jpg_FLY7724.jpg_FLY9908.jpg_FLY7783.jpg_FLY9994.jpgDSCF5430.jpg_FLY7902.jpg_FLY7874.jpg_FLY7853.jpg_FLY0133.jpg_FLY0123.jpg_FLY0324.jpg_FLY0349.jpg_FLY7939.jpg_FLY7988.jpg_FLY8010.jpg_FLY0175.jpg_FLY0183.jpg_FLY0299.jpg_FLY0196.jpg_FLY0387.jpg_FLY8127.jpg_FLY0596.jpg_FLY8138.jpg_FLY0642.jpg_FLY0662_Modifica.jpg

B come Book- Portfolio di Augusto Pieroni

25-06-2018 08:57

url: permalink

Ciao ragazzi e buon lunedì a tutti!
La domanda del giorno è...avete mai fatto una lettura portfolio in vita vostra??
Avete cioè mai mostrato i vostri lavori ad un esperto e stimato lettore che ve li ha valutati e giudicati? O vi siete rivolti ai seguaci di Facebook o instagram soltanto, valutando le foto in base ai like?
Beh se la risposta è no, mai...allora è forse il caso che ci facciate un pensierino..perchè è un'esperienza davvero utile, importante e di forte crescita.
Per farlo dovete scegliere il lettore del portfolio con attenzione e in base ai vostri gusti, al vostro stile e...a cosa volete ottenere dalle vostre foto.
Foto editor, pubblicisti, galleristi, fotografi...sono molte le figure che potrete trovare nei numerosi eventi di letture portfolio che durante l'estate specialmente fioccano.
Il primo passo è però senza ombra di dubbio quello di costruire un portfolio adeguato.
Ed il libro di Augusto Pieroni è sicuramente un testo fondamentale per costruire la sequenza giusta.
Il portfolio è infatti" una sequenza di fotografie, sia essa un progetto coerente o una semplice raccolta".Non è un best of per mostrare al mondo quanto siamo bravi, ma un vero e proprio progetto, in cui le foto vanno scelte, disposte nella giusta maniera e con una coerenza il più possibile elevata, allestite e stampate cercando un linguaggio che dia forza al progetto stesso.
Il libro di Pieroni, a tratti di non facilissima comprensione specialmente per i neofiti e i nuovi arrivati alla fotografia, illustra " l'operatività quanto la riflessione" per la costruzione del portfolio ed è diviso in due sezioni.
Nella prima si affrontano singolarmente gli aspetti costituitivi e valutativi di un portfolio, nella seconda si approfondisce il tutto in maniera maggiore, analizzando situazioni fondamentali per orientare le scelte funzionali ed espressive.
Un libro fondamentale e da studiare, non una semplice lettura da divano.
Come sempre linko per l'acquisto!Acquista!
Buon lunedì a tutti!!!!

portfolio.jpg

B come Book- La camera chiara di Roland Barthes

18-06-2018 09:18

url: permalink

Buongiorno a tutti e buon lunedì!!!!!
Oggi voglio parlarvi di un testo scritto non da un fotografo, ma dal saggista e semiologo francese Roland Barthes,ovvero la Camera Chiara, Nota sulla Fotografia.
Il libro scritto nel 1980 è ancora secondo me attualissimo nonostante i cambiamenti epocali che ha subito la fotografia nell'ultimo decennio e sicuramente non è una lettura "leggera" da farsi sul divano di casa dopo una giornata di lavoro piena, ne è consigliato agli smanettoni di tecnicismi e funzioni della fotocamera o ai neofiti.
E' però con certezza un libro che non può mancare nella biblioteca di chi il fotografo vuole diventare o essere.
L'autore infatti indaga sul fenomeno "fotografia" e sul ruolo che essa assume nella società,introduce delle regole "strutturali" per l'individuazione di un fotografato-soggetto (studium) e per la ricerca di significati sul fotografare (punctum), sviscera insomma il "medium bizzarro" fotografia , stimolando una serie di riflessioni e considerazioni.
I concetti espressi sono riproposti più volte nel testo stesso proprio per entrarci ancora più in profondità e vedrete che , se ne apprezzerete la lettura, vi resteranno ben fissati nella mente.
Un mix di psicologia, sociologia, fotografia d'autore e saggistica consigliato a tutti coloro che amano pensare e sono curiosi, meno a chi pensa solo ad autofocus, megapixel e file.
Come sempre linko l'acquisto!!!
Acquista!

camerachiara.jpg

B come Book- Manuale del fotografo di strada, David Gibson

2A881B13_3A18_4500_88A5_4541D7673375.jpeg

Buon lunedì a tutti!
Oggi voglio parlarvi di un testo che non deve mancare in coloro che praticano o vogliono praticare la Street Photography: Il manuale del fotografo di strada, David Gibson ed.Il castello.
Come dice il mio amico Ferrillo mai fidarsi troppo dei manuali..ma in questo caso il titolo inganna visto che non troverete cifre, numeri , ne discorsi strettamente tecnici.
Gibson suddivide il volume in 5 capitoli, ognuno dei quali racconta una "tipologia" di fotografia di strada.
E lo fa inserendo 20 progetti a tema e molte monografie di grandi autori di strada con moltissime fotografie.
Usa le foto stesse per raccontare la strada e lo fa in maniera straordinariamente efficace.
Vi divertirete moltissimo a leggere il Manuale e ..sono sicuro che non lo farete una volta soltanto!!!
Vi giro come sempre il link per l'acquisto..anche se preferisco andiate in libreria!
Acquista!
B-uona lettura!

- - -

date: 04-06-2018 09:21

url: permalink

B come Book - World Press Photo 2018

IMG_8596.jpg

Buongiorno ragazzi e buon lunedì!
Oggi vi parlerò di un fantastico libro, che differenza delle altre volte non è una monografia, ma un catalogo.
Il catalogo del più famoso premio internazionale di fotogiornalismo, il Word Press Photo 2018.
Dagli anni 50 il concorso rappresenta il massimo premio per il giornalismo fotografico e questo libro contiene circa 73.000 immagini realizzate da 4500 fotogiornalisti e fotografi documentaristi di 125 paesi.
Il meglio del giornalismo visivo dell’ultimo anno.
Le foto sono suddivise in otto categorie e scorrendo le pagine si ha un susseguirsi di emozioni continue e contrastanti.
Il volume è secondo me fondamentale da acquistare ; se è vero infatti che le foto dei grandi maestri vanno conosciute , è altrettanto vero che la fotografia è un linguaggio in continua evoluzione .
Le tendenze , i costumi e le criticità contemporanee vanno per questo motivo osservate, comprese e metabolizzate per diventare anche nel proprio piccolo mondo un osservatore e un comunicatore a 360 gradi.
E questo libro vi permette di trovare "informazioni, riflessioni e ispirazioni sul mondo contemporaneo" meglio di qualunque altro.
Consigliato tutti coloro che amano il fotogiornalismo ma anche a chi vuole un testo che racconti negli anni ciò che è stato quest'ultimo.
Tra 30 anni potrete raccontare a voce ai vostri figli quello che fu ...oppure potrete far leggere loro questo libro!:)
Ecco link per l’acquisto...anche se vi consiglio, come sempre ,di acquistarlo in libreria !
Teniamo in vita le librerie!
Acquista!

- - -

date: 14-05-2018 09:13

url: permalink

search

pages

Share
Link
https://www.flyphoto.it/b_log-d
CLOSE
loading