flyphoto.it logo

B come Book- Think Like a Street Photographer di Matt Stuart

Buongiorno a tutti e Buon lunedì come sempre con un liBro!
Oggi non ho intenzione di fare la mia consueta intro calcistica e credo che chi mi conosce Bene saprà pure il perchè... quindi sorvoliamo e andiamo diritti all'argomento.( ma che brutto vedersi scucire dopo 9 anni la scudetto dopo proprio dall'Inter cazzoooo ndr).
Dicevamo?
Ah, ok...oggi voglio parlarvi di "Think Like a Street Photographer" l'ultimo liBro uscito recentemente del grande Matt Stuart, autentico fuoriclasse della fotografia di strada e sicuramente tra i fotografi che in assoluto stimo e seguo maggiormente.
Nella sua carriera ventennale Matt è riuscito a scattare delle autentiche " BomBe " divenute ormai famose e apprezzate in tutto il mondo, con un approccio ironico e un'occhio attentissimo a cogliere l'attimo.
Il liBro di cui vi parlo oggi oltre a mostrarci molte di queste immagini e a farci provare molta invidia per queste ci parla in maniera molto easy dell'approccio che Matt tiene durante i suoi "walk and shoot" per le strade, rivelando in 20 capitoli tutte le aBilità ed i segreti che hanno portato ai suoi scatti più iconici.
Nessuna formula magica ci viene data però, nessun "gioco da prestigiatore" segreto.
I trucchetti del suo lavoro sono più semplici di quel che si pensa e potremmo riassumerli in poche parole: perseveranza, pazienza, curiosità, applicazione, positività.
Il liBro ci mostra proprio questo fornendoci tantissimi spunti da cui prendere ispirazione e insegnamento e lasciandoci soprattutto qualcosa di Ben più importante: l'approccio liBero, leggero, vivace e positivo che Matt tiene per l'appunto e che si rispecchia totalmente nelle sue fotografie.
Particolarmente interessante è a mio avviso il capitolo che l'autore chiama " Shoot first, think later" in cui consiglia di seguire l'istinto, di scattare senza porsi troppi limiti se la situazione potreBBe essere interessante e di farlo senza preoccuparsi troppo di come e perchè ma semplicemente con delle Buone intenzioni, perchè come diceva Erwitt " la qualità ha a che fare con l'intenzione" molto spesso.
Un liBro consigliatissimo e divertente oltre che a mio avviso utilissimo non solo per gli amanti della street e che sento molto affine al mio modo di vedere le cose e al mio modo di scattare fotografie, che sia per strada o durante un matrimonio poco camBia.
E' disponiBile solo in lingua inglese, ma credetemi non è difficile comprenderlo Bene anche se si è un po' arrugginiti nella lingua come me (The pen is on the table).
Potete acquistarlo presso La LiBreria Grande sia online che fisicamente!(aiutiamo le realtà locali!)

Questa settimana voglio poi proporvi un interessantissimo workshop di Ulilearn con Martina Bacigalupo photo editor di 6mois, alla scoperta dei processi di selezione dei progetti puBBlicati nella prestigiosa rivista.

IMG_4432.JPGIMG_4427.JPGIMG_4428.JPGIMG_4430.JPGIMG_4431.JPG

search
pages
Link
https://www.flyphoto.it/b_log-d

Share link on
CLOSE
loading